cdt 04.04.2014

La nuova associazione prende in mano le redini della quattro giorni dedicata al vino Degustazioni, giochi e tanta musica dal 4 al 7 settembre nel centro storico della Turrita
 
cdt S.Db
 
La Bacchica emigra a Lugano? Niente paura: ad assicurare continuità alla Festa delle vendemmia di Bellinzona ci pensa «PerBacco!». La neonata associazione, della quale il Comune è membro fondatore, ha preso in mano le redini della manifestazione che l’anno scorso s’era potuta svolgere solo grazie alla pronta reazione del Municipio che, in collaborazione con società sportive, società dei commercianti, GastroBellinzona ed Ente turistico, aveva sopperito all’improvvisa rinuncia ad organizzare l’evento da parte della Bacchica. «Il nostro obiettivo è di privilegiare la qualità rispetto alla quantità. E questo proponendo una serie di eventi che promuovano la produzione vitivinicola ticinese e che al tempo stesso offrano al pubblico un programma culturale, musicale e di intrattenimento popolar e qualitativamente elevato» ha affermato il presidente dell’Associazione «PerBacco!» Felice Zanetti nel presentare ieri in grandi linee alla stampa il programma della Festa della vendemmia che animerà il centro storico di Bellinzona da giovedì 4 a domenica 7 settembre. Non solo vino, dunque, ma anche tanta musica grazie alla collaborazione con Coopaso, come ha avuto modo di illustrare Michele Cattani, vice presidente di «PerBacco!». Nelle tre piazze in cui andrà in scena la Festa della vendemmia (Collegiata, Buffi e Governo) tra le 15 e le 24 saranno proposti concerti che toccheranno svariati generi: dalla musica folkloristica, alle note delle orchestre da ballo sino al folk-rock-pop. Musica che, tassativamente, si interromperà alla mezzanotte, mentre i tre wine-bar e gli altri punti di ristoro gestiti dalle società sportive chiuderanno mezz’ora più tardi. Previsti anche degli appuntamenti itineranti in tutto il centro storico con musicisti ed artisti di strada. Non  mancheranno altre animazioni quali l’assemblaggio di una botte di 5.000 litri in legno pregiato, o un gigantesco gioco dell’oca con domande incentrate sul Merlot. Il vino sarà comunque il protagonista assoluto della manifestazione: al pubblico, ha precisato Daniele Rodoni, si vuole offrire una scelta tra le 80 e le 100 etichette che rappresentano il meglio della produzione cantonale. E parecchi produttori hanno già assicurato la loro presenza.
Tags:

Contattaci

PerBacco! Festa della Vendemmia

CP 1417

CH-6501 Bellinzona

 

Email: info@perbaccobellinzona.ch

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle nostre attività o promozioni

© 2019 PerBacco! Festa della vendemmia