LaRegione 08.09.2014

PerBacco pensa in grande Zanetti: ‘Molto soddisfatti’

CAVA
Trentamila persone nella quattro giorni di festa in città

«Oggi rischiamo di restare senza mangiare». Scherza. Poi si dice molto soddisfatto di questa prima edizione di PerBacco Felice Zanetti , ieri in città all’ultimo capitolo della quattro giorni. Il vicesindaco di Bellinzona, presidente del comitato, annuncia un afflusso totale di 30mila persone. Merito della collaborazione con BellinzonaTurismo e dell’offerta RailAway il centro storico ha richiamato turisti a frotte, incuriositi dall’ambiente e dalle attrazioni culturali volute a corollario di una festa popolare in onore di Bacco e dell’antica tradizione viticola del Bellinzonese. «Ora pensiamo – rilancia Zanetti – a degli appuntamenti spalmati sull’anno in modo da scandire le fasi della produzione vinicola con uno sguardo sulle attività di nicchia connesse, come la produzione di botti in barrique di rovere e castagno ticinese, per un nettare a chilometro zero». Per il gruppo di supporto Giorgio Soldini evidenzia il buon riscontro alla serata di giovedì sull’affinamento del Merlot. Nessun intervento – ci dicono – della Polizia cantonale o comunale e stop anticipato delle mescite rispettato. Gli introiti? «Dormo tranquillo», ci dice Soldini.

Attachments:
Download this file (laregione080914.pdf)laregione080914.pdf[ ]94 kB
Tags:

Contattaci

PerBacco! Festa della Vendemmia

CP 1417

CH-6501 Bellinzona

 

Email: info@perbaccobellinzona.ch

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle nostre attività o promozioni

© 2019 PerBacco! Festa della vendemmia